Crea sito
63 anni fa, un cagnolino volò nello spazio

63 anni fa, un cagnolino volò nello spazio

Successe oggi…

Il suo vero nome era Kudrjavka, ovvero “ricciolina”; ma la maggior parte del mondo la ricorda come Laika (“Piccolo abbaiatore” in russo).

3 novembre 1957. Laika fu il primo essere vivente mandato nello spazio. Si trattava di una missione suicida, poiché non era previsto il rientro del primo astronauta.

A quel tempo, America e Russia non sapevano nemmeno se il corpo vivente poteva vivere nello spazio. Kudrjavka è stata una pioniera in tal senso, una vittima inconsapevole dei giochi di potere della Guerra Fredda.

La cosa che ancora oggi sciocca di più è il rendersi conto, a distanza di tanti anni, che quello di Laika fu un sacrificio prettamente inutile, ai fini scientifici. Oleg Gazenko, il responsabile della missione, affermò con un certo rammarico e dispiacere che pochi dati utili furono stati estrapolati da quella missione.

Kudrjavka ci ricorda tutti i sacrifici e gli sbagli degli esseri umani, compiuti nei confronti dei loro fratelli viventi. La ricordiamo volentieri come eroina, in questo plumbeo tre novembre di 63 anni dopo.

Alessandro Barozzi

Membro del Direttivo del Centro Sociale Venezia. Nella vita sono molte cose: commerciante, web designer, operatore sociale, appassionato di storia.
Close Menu
0Shares
0